it | en

1997 - 2000

CSI-A 2000
Dominio Belga al CSI-A di San Patrignano
I cavalieri belgi sono stati i dominatori dell’edizione 2000 del Challenge Vincenzo Muccioli. Vero mattatore della manifestazione il giovane, Francoise Mathy Jnr, salito sul gradino più alto del podio del Gran Premio Infostrada e vincitore di ben quattro categorie delle nove disputate durante il concorso. Il cavaliere belga, in sella al suo Viktor, un cavallo che ha dimostrato particolari potenzialità tecniche e agonistiche, ha preceduto in Gran Premio due atleti di grande esperienza come il tedesco Thomas Schepers, su Power By Aba e l’austriaco Gerfried Puck, con Olympic 2.
Scarica i risultati del Gran Premio Challenge Vincenzo Muccioli

 

CSI-A 1999
Alexandra Ledermann e Rochet M: un binomio vincente
Con la vittoria di Alexandra Ledermann nel Gran premio Challenge Vincenzo Muccioli, si è conclusa l’edizione ’99 della tre giorni d’equitazione di San Patrignano. L’amazzone francese, in sella al sedicenne Rochet M, lo stesso cavallo con cui aveva conquistato il bronzo individuale ai Giochi olimpici di Atlanta, è stata l’unica tra i 34 concorrenti in gara a chiudere senza errori il difficilissimo percorso tracciato dal direttore di campo, il tedesco Olaf Petersen. Al secondo posto, autore di una lieve infrazione di tempo nel percorso base, il quarantenne cavaliere del Liechtenstein, Thomas Batlliner, su Istanbul. Terzo il tedesco Klaus Reinacher, con Leo K, autore di un’ ottima manche.
Scarica i risultati del Gran Premio Challenge Vincenzo Muccioli

 

CSI-A 1998
Si è chiusa con un risultato importante per i colori azzurri la seconda edizione del Concorso Ippico Internazionale di San Patrignano. Guido Dominici, 38 anni, una lunga esperienza agonistica alle spalle, ha infatti confermato i suoi ottimi risultati stagionali, aggiudicandosi in sella a Friso il Gran Premio Challenge Vincenzo Muccioli, la prova clou della manifestazione.
Dei 37 binomi al via del Gran Premio solo altri due avevano completato il percorso base senza alcun errore, accedendo in questo modo al barrage che ha chiuso la gara: lo svizzero Stefan Lauber, con Royal Future e l'altro italiano Natale Chiaudani con Rheinegold de Luyne.
Scarica i risultati del Gran Premio Challenge Vincenzo Muccioli

 

CSI-A 1997
Per la prima volta la grande equitazione in una comunità di recupero dalla droga
Dal 4 al 6 agosto, nel centro ippico di San Patrignano, si è svolta la prima edizione del Challenge Vincenzo Muccioli. E’ stata una manifestazione di altissimo livello tecnico e agonistico, ma soprattutto un evento di grande significato umano e sociale.
Il concorso si è concluso nella serata di domenica con la prova più attesa, il Gran Premio, che ha visto piazzarsi al primo posto il fuoriclasse olandese Jos Lansink, in sella a Bachus Z. Subito alle sue spalle, sostenuto dall’entusiasmo dei 1800 ragazzi della comunità che hanno seguito con grande emozione il barrage conclusivo della gare, il cavaliere di casa, lo spagnolo Fernando Fourcade, direttore tecnico dell’attività agonistica della comunità. Al terzo posto, l’amazzone svedese Maria Gretzer, con il suo Feliciano.
Scarica i risultati del Gran Premio Challenge Vincenzo Muccioli