it | en
News

I cavalli di Sanpa pronti a saltare con Chiara Arrighetti

E’ carica come una molla. Chiara Arrighetti, amazzone italiana del Pistoia Equestrian Centre, sarà una delle sorvegliate speciali del concorso ippico Csi 5* di San Patrignano. Facile intuirne il motivo dato che monterà due cavalli della scuderia della comunità, Asha di San Patrignano e Utopia di San Patrignano: «Sono super contenta di questi cavalli, come di Beijing e Dagoberto che però non porterò a Sanpa perché sono ancora troppo giovani per un concorso di questo livello. Con Asha e Utopia ho trovato da subito un gran feeling e si vede che sono cavalli che sono stati lavorati molto bene. L’unica cosa da fare è proseguire sulla stessa strada».

Chiara e i cavalli di Sanpa saranno fra i binomi più attesi del concorso, soprattutto da parte dei ragazzi della comunità, anche se lei stessa frena sulle aspettative di tutti: «Purtroppo non ho avuto molto tempo per preparami a questo importante concorso. Tre mesi e mezzo possono sembrare tanti (ha i cavalli da fine marzo, ndr), ma assicuro che per lavorare con i cavalli non sono molti. Si deve costruire un binomio e per questo servono anni. Però so quanto ci tenga la comunità a questo concorso e so che faranno tutti il tifo per me. Per questo darò di sicuro il massimo».

A Sanpa si troverà ad affrontare le gare sul solito perfetto campo in erba. Come si è preparata a questo terreno? «Ho cercato di fare allenamenti in situazioni quanto più simili a quelle di Sanpa. Per questo ho partecipato al concorso di Sanremo, comunque in erba, anche se poi le condizioni di ogni concorso sono differenti. Inoltre a Sanpa ci sono tanti colori e tante luci, e sarà da subito importante vedere come reagiranno i cavalli. Spero saranno molto tranquilli, in fondo loro saranno a casa loro!».

Quali le gare a cui Chiara parteciperà? «Sarò in campo sin dalla prima gara del concorso, quella riservata ai cavalli inferiori ai sette anni e Asha sarà subito in azione. Poi invece con Utopia farò le gare con altezza 140 e 145 cm».

E il gran Premio? «Non so se lo affronterò e nel caso lo farò con Harpon du Borda, l’unico cavallo non di Sanpa che porterò con me. Solitamente il percorso è davvero difficile e valuterò solo al concorso se partecipare al Challenge. Indipendentemente da questo non vedo l’ora di arrivare».

 

29 November 2012 - 11:35

Chiusura di stagione col botto. L’amazzone Chiara Arrighetti con i cavalli della scuderia di San Patrignano non poteva terminare meglio l’annata agonistica. Per lei secondo posto in sella ad Utopia nel Gran Premio del Csi – W 2 stelle di Celje in Slovenia. Un importante risultato che si va ad aggiungere a quelli ottenuti ai campionati italiani di Arezzo, dove con Dagoberto ha conquistato il campionato italiano 4 anni, e con Asha il terzo posto nella finale 7 anni. Risultati che permettono all’amazzone di dirsi più che soddisfatta. «Caspiterina se sono felice!

23 July 2012 - 00:01

Il Grand Prix Rolex “Vincenzo Muccioli Challenge” parla olandese e il podio è davvero stellare. L’appuntamento clou della sedicesima edizione del concorso cinque stelle organizzato dalla comunità riminese – forte di 220mila euro di montepremi – è stato appannaggio nella tarda serata di domenica dell’olimpionico di Sidney Jeroen Dubbeldam in sella a Bmc Quality Time Tn, autori di un doppio netto da manuale, nel tempo 41.71.

22 July 2012 - 21:06

Mentre il fritto misto di Azzurra - il famoso ristorante di Riccione - non smette di tentare i numerosi spettatori presenti a bordo campo con i suoi eccezionali cestini da passeggio, le competizioni sono andate avanti come da programma con la gara firmata Bracco a difficoltà progressive con il jolly.

22 July 2012 - 18:08

Grande prova di carattere per l’organizzazione del Csi5* di San Patrignano che nonostante le pesanti piogge si è presentata in perfette condizioni all’apertura delle gare di domenica. La prima categoria, il premio Lamborghini Trattori, una mista riservata ai cavalli di 7 anni, ha salutato un podio tutto internazionale guidato dall’elvetico Steve Guerdat che in sella a Baloussini, stallone grigio figlio di Baloubet du Rouet, è stato autore dell’unico doppio netto della categoria.

22 July 2012 - 17:47

Video news, e gestione social network. L’ufficio stampa del Csi – Challenge Vincenzo Muccioli, diventa occasione di formazione per molti ragazzi di San Patrignano che forniscono una copertura multimediatica completa della manifestazione sportiva.

22 July 2012 - 17:27

In occasione del Rolex Grand Prix-Challenge Vincenzo Muccioli, il presidente della Fise Andrea Paulgross è stato accolto a San Patrignano dal presidente del Comitato Organizzatore dell'evento, Alessandro Rodino Dal Pozzo e dalla show-director, Eleonora Ottaviani.