it | en

Newsletter

E’ una delle amazzoni di punta della nazionale italiana e anche quest’anno non mancherà al CSI5* San Patrignano. Giulia Martinengo Marquet questo fine settimana sarà presente in comunità per affrontare un concorso a cui è particolarmente affezionata: “Non so se sia il più bel concorso al mondo, di certo è il più bello a cui io abbia mai partecipato. L’accoglienza dei ragazzi di Sanpa è straordinaria, troviamo una grande gentilezza e disponibilità da parte di tutti gli organizzatori. Non sono mai riuscita a trovare una nota negativa a questo evento”.

Quarta partecipazione consecutiva al Csi5* per Giuseppe D’Onofrio. Difficile per lui ormai immaginare una stagione senza salire in comunità per gareggiare al Gran Premio: “Non riesco a pensare ad un concorso più bello di questo. L’accoglienza è davvero stupenda e tutto ciò che viene offerto a noi cavalieri e agli spettatori è al top. Per me è davvero un onore partecipare”.

Arriva a Sanpa vestendo i panni del miglior italiano, secondo il ranking Fei. Juan Carlos Garcia è al momento 74° al mondo e da tempo è amico della comunità, avendo fatto parte del San Patrignano Jumping team ai tempi di Vincenzo Muccioli. “Ricordo ancora quando insieme immaginammo per la prima volta di realizzare un concorso all’interno della comunità – ricorda il cavaliere – Di certo nessuno si aspettava che Sanpa sarebbe riuscita a creare un evento di tale importanza. E’ davvero incredibile il livello che è riuscita a raggiungere”.

E’ una delle speranze italiane del salto ostacoli. Simone Coata arriverà giovedì a San Patrignano per la sua prima partecipazione al concorso ippico della comunità: “L’ho sempre seguito, prima in televisione e due volte anche dal vivo. Ora sono davvero emozionato di farne parte, assieme a tanti grandissimi cavalieri che per me sono esempi da seguire”.